Vivo o morto? Crocifissi dipinti nel basso Medioevo

La rappresentazione di Cristo in croce è, nella cultura occidentale, il simbolo universale del martirio e l’emblema stesso del cristianesimo. Una mappa per orientarsi Dal XII secolo, le croci dipinte su tavola si diffondono in area toscana e umbra. La tavola sagomata a forma di croce presenta alcuni allargamenti che consentono l’introduzione di motivi accessori … Leggi tutto

La disperazione in Giotto

Chi è disperato è oppresso da un inconsolabile sconforto e da un grave abbattimento morale. Nella particolare accezione del linguaggio teologico, la disperazione è il sentimento opposto alla speranza (la stessa etimologia latina spes/ desper-atio indica la contrapposizione), che nasce dalla convinzione di non potersi salvare, ritenendo impossibile il perdono dei propri peccati. A Padova … Leggi tutto

I ritratti medievali di S. Francesco

I primi veri ritratti di Francesco d’Assisi (1182-1226) riflettono la sua possente personalità e la sua opera fissandosi nei cuori dei fedeli. Dopo due anni dalla sua morte, egli diventa santo (1228), quando sono ancora in vita la maggior parte di coloro che l’hanno conosciuto e visto da vicino. Le rappresentazioni figurative di Francesco non … Leggi tutto